Per Urgenze:
331 16 11 511

Gruppo Aldo Pirri Investigazioni

ROMA

Trieste | Bologna | Prati
Tel. 068601250

San Giovanni | Prenestino | Casilino
Tel. 0687692440

Castelli | Eur | Ostiense
Tel. 0690235267

Sede: Viale Somalia, 289

Tel. 068601250

Email: contatti @ aldopirri.com

MILANO

Tel. 0297696050 Cell. 3471869909

Sede: Via Adeodato Ressi, 21

Email: milano @ aldopirri.com

Sito: http://www.investigazioniamilano.it

associato-leondardo-intelligence

La bonifica telefonica è un'operazione volta ad evidenziare se vi sono delle intromissioni nelle vostre conversazioni telefoniche, sia di rete fissa che mobile, quindi da cellulare.

Pensate di essere ascoltati? Pensate che il vostro cellulare sia sotto controllo? È arrivato il momento di chiamare il Gruppo Aldo Pirri Investigazioni che vi fornirà preziosi consigli ed un servizio eccellente, un nostro investigatore a Roma sarà a vostro completo servizio h24 e 7 giorni su 7.

Bonifica telefonica

La bonifica telefonica comprende operazioni ed analisi degli apparrati per evidenziare eventuali intromissioni non autorizzate nelle vostre conversazioni telefoniche sia da rete fissa che da rete mobile (Cellulare).

Il termine Intercettazione è entrato nel gergo comune grazie a molti fatti di cronaca e ai media, che sempre più spesso utilizzano il termine di intercettazione telefonica nelle sue declinazioni più diverse. Il termine in se, infatti, evoca, nella coscienza di ognuno, un' "Insidia", un pericolo per la propria libertà e privacy.

Cos'è un'intercettazione telefonica?

Con il termine intercettazione si intende la Captazione illecita di una conversazione o comunicazione attraverso strumenti e tecnologie elettroniche e meccaniche. Le intercettazioni vengono poste in essere da soggetti terzi rispetto agli interlocutori: esempio molto semplice, Mario parla al telefono con Luigi mentre Luca, di nascosto, ascolta a distanza nella propria abitazione la conversazione, registrandone i contenuti.
Al contrario, se Mario parlando al telefono con Luigi decide di registrare la conversazione, non si avrà Intercettazione, risultando lecita quindi l'attività di acquisizione. Presupposto necessario per aversi intercettazione e dunque condotta illecita, è che la captazione avvenga in modo occulto o clandestino.
A garanzia della privacy e della libertà e segretezza vi sono delle norme nel nostro ordinamento che tutelano questi diritti.
Tra i più importanti si ricorda l'art. 15 Costituzione:
La libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili.
La loro limitazione può avvenire soltanto per atto motivato dell'Autorità giudiziaria con le garanzie stabilite dalla legge.

Per dare attuazione a tale disposto costituzionale, il nostro ordinamento penale detta alcune norme che regolano i limiti delle intercettazioni:
art. 266 Comma 1 cpp: le intercettazioni possono essere disposte soltanto in procedimenti relativi a specifici reati 
art. 267 comma 1 cpp: le intercettazioni devono essere richieste dal PM e autorizzate dal giudice 
il giudice autorizza (con decreto motivato) le intercettazioni solo se vi sono gravi indizi di reato e se l'intercettazione è assolutamente indispensabile ai fini della prosecuzione delle indagini.
Da qui si evince chiaramente che le intercettazioni sono di per se illecite, ma divengono indispensabili e quindi lecite solo se autorizzate con decreto da un magistrato e solo per alcuni gravi reati di cui si stanno effettuando indagini.

Come si intercetta un telefono?

Iniziamo con il dire che la materia meriterebbe un ampia trattazione vista l'enorme mole di nozioni, analisi ed esperienze in ambito tecnologico che coinvolgono tale tipo di attività.
Possiamo però superficialmente menzionare alcuni modi con i quali un telefono, sia esso fisso che mobile, può essere intercettato.
Per quanto riguarda gli apparati fissi, vi è una molteplicità di strumenti che possono essere istallati sia nell'apparecchio cd. "casalingo" sia all'esterno agendo quindi dalle cabine di smistamento o addirittura dalle centrali telefoniche.
Ovviamente le modalità di acquisizione possono essere diversificate, ma di frequente ci si limita all'ascolto e in alcuni casi contestualmente alla registrazione delle conversazioni.
Nelle intercettazioni di apparati mobili, nel gergo comune i classici cellulari , le azioni possono essere diverse al fine di acquisire conversazioni o dati in essi contenuti.
E' possibile utilizzare tecnologie e programmi basic con i quali acquisire conversazioni, messaggi, mail e tutto ciò che ruota intorno ai nostri amatissimi Smartphone: l'installazione di software specifici in dispositivi mobili consente l'accesso alle operazioni realizzate tramite quel dispositivo.
Altri strumenti consentono di individuare le frequenze del cellulare di interessato: nonstante le conversiaoni su rete GSM siano criptate, tutte le strumentazioni a disposizione del Gruppo investigativo Aldo Pirri consentono di ottenere intercettazioni per ogni tipologia di esigenza e su tutti i dispositivi.

Ricordiamo comunque che ogni tipo di intercettazione o ascolto di conversazioni occulto, se effettuata da soggetti non presenti o non autorizzata, è illecita e passibile di un trattamento sanzionatorio penale molto severo.

Designed by

Indicizzazione a Cura della Solution Group Communication
Gruppo Aldo Pirri Investigazioni | Partita IVA e Cod. Fisc.05777740589